Studio dentistico Realini

News

Che differenza c'è tra un dentista "normale" e un dentista per bambini?

Che differenza c'è tra un dentista "normale" e un dentista per bambini?

Il dentista per bambini si differenzia da un dentista "normale" in primo luogo per l'approccio che ha nei confronti dei piccoli pazienti. A partire dall'ambiente, ogni minimo dettaglio deve essere "a misura di bambino", per consentire ai pazienti di sentirsi a proprio agio fin dal primo istante.

Anche il comportamento del dentista per bambini dovrà essere commisurato alla piccola età del paziente: non è sufficiente un approccio tecnicamente impeccabile, ma sono necessari accorgimenti comportamentali che aiutino i bambini a sentirsi al sicuro e rilassati in presenza del professionista.

Spesso inoltre si ha a che fare con bambini che hanno già avuto esperienze spiacevoli in passato, che si presenteranno meno collaborativi e più diffidenti nei confronti del dentista. Solo un dentista per bambini conosce piccoli trucchetti e stratagemmi per far si che questo non succeda.

Nel nostro studio dentistico è la Dottoressa Donatella Brambilla a ricoprire questo ruolo, infatti si occupa di pedodonzia, proprio la branca odontoiatrica che cura i denti dei bambini.

Categoria: Terapie bambini
Pubblicato:
Prenota una visita